I comitati locali

L'associazione può contare sul contributo attivo dei suoi comitati locali, che si occupano dell'organizzazione delle sessioni di simulazione parlamentare a livello prima scolastico e poi regionale. Collaborano attivamente con le scuole e con i docenti referenti.

I comitati sono in tutto quattro:
- Comitato per l'Emilia Romagna e Toscana (ERT)
- Comitato per la Campania
- Comitato per il Lazio
- Comitato per il Veneto

Ne fanno parte studenti, universitari e non, che hanno vissuto l'esperienza del progetto MEP per lungo tempo.
In generale sono composti da un referente per ogni scuola appartenente alla propria rete regionale e da un numero variabile di organizzatori e staff.
Inoltre, ogni comitato elegge un proprio rappresentante all'interno del Consiglio Direttivo dell'Associazione, che diventa anche la figura di riferimento per il comitato stesso.