Il comitato campano

Il comitato campano si compone di giovani studenti liceali ed universitari e dei docenti delle scuole che sono parte della rete territoriale. Da sempre abbiamo ritenuto che l’unico requisito fondamentale al fine di partecipare alle attività organizzate fosse la volontà di collaborare e di offrire il proprio contributo, indipendentemente dai ruoli ricoperti e dai compiti svolti.
È per tale motivo che possiamo contare sul contributo di studenti universitari e di una ben radicata rete di studenti liceali che, all’interno delle scuole che frequentano, curano ogni anno la formazione dei nuovi delegati e l’organizzazione delle sessioni scolastiche. In tal modo ognuno ha la possibilità di approfondire le proprie conoscenze e di cimentarsi nell’organizzazione degli eventi che animano la vita della associazione.

Le attività del comitato campano si concretizzano principalmente nella organizzazione della sessione regionale, cui prendono parte ogni anno 144 delegati e 30 chairs appartenenti alle 8 scuole che compongono la rete territoriale. Ad ogni modo le nostre attività si estendono anche alla organizzazione di periodici incontri di formazione in collaborazione con associazioni che operano sul territorio napoletano, quali il CEICC, e con il Dipartimento di Diritto dell’Unione Europea dell’Università Federico II, in modo da permettere ai nostri delegati di aggiornare costantemente le proprie competenze e di confrontarsi con realtà accademiche. Proficui rapporti di collaborazione ci legano ai rappresentanti delle istituzioni locali, dal Comune di Napoli alla regione Campania, e numerosi sono i contatti con parlamentari europei che supportano le nostre attività.

Da poco, nell’Ottobre 2019, la città di Napoli ha avuto l’onore di  ospitare la XXVI Sessione Nazionale, accogliendo delegati da tutte le 28 scuole coinvolte nel progetto sul territorio italiano. Inoltre il comitato campano e la rete territoriale si sono spesso ritrovati coinvolti anche nell’organizzazione di sessioni internazionali ed euroregionali, quali la XLII Sessione Internazionale nel 2015 e la Sessione Euromediterranea nel 2017, alle quali hanno partecipato delegazioni di studenti provenienti da tutti i paesi facenti parte dell’UE. Lavoriamo e continueremo a lavorare insieme con passione, onde offrire a tutti gli studenti coinvolti nelle nostre attività la preziosa possibilità di costruire il proprio pensiero attraverso il confronto con il pensiero altrui, maturando consapevolezza culturale e politica.

I componenti

Mario Pasquale Amoroso

- Referente regionale

Alessio Grimaldi

Referente Liceo S. Di Giacomo

Simona Cama

Giacomo Cammarano

- Referente Liceo Tito Lucrezio Caro

Mariapina Sasso

Chiara Buono

- Referente IIS G. Siani

Pierluigi Castagniere

Referente Convitto Vittorio Emanuele II

Francesca Demitry

Federico Villone

- Referente Liceo Pansini

Elisabetta Vigorito

Instagram